La Commissione nazionale per il Congresso, riunitasi in data 4 aprile 2017,
– vista l’interpello della Commissione regionale per il Congresso del Friuli Venezia Giulia, con il quale si richiede che gli uffici elettorali dei Seggi delle primarie del 30 aprile 2017, possano essere formati, per il solo ufficio di scrutatore, e con la garanzia che durante tutte le operazioni di voto e scrutinio vi sia almeno un componente iscritto al PD, anche da elettrici ed elettori non iscritti ma che, al momento della nomina, accettino di essere registrati nell’Albo delle elettrici e degli elettori ritenuta tale richiesta adeguatamente motivata e condivisibile

 

delibera
  1. in riferimento all’art. 9, comma 5 del Regolamento per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea nazionale, nella composizione del seggio, limitatamente al ruolo di scrutatore, è consentito nominare anche le elettrici e gli elettori che, al momento della nomina, soddisfino i requisiti di cui all’art. 10, comma 1 del Regolamento;
  2. In ogni caso, durante tutte le operazioni di voto e di scrutinio, nel seggio deve obbligatoriamente essere presente il Presidente o, in sua temporanea assenza, almeno un componente del seggio iscritto al Partito Democratico.

Scarica la Delibera n. 58 – Composizione seggi delle primarie