Lombardia Gori

Ci aspettavamo un dibattito alto, bello, nobile, sui contenuti E invece il candidato della destra, leghista, parla di “razza bianca” e di invasioni”

 

“La Lombardia è la più grande regione del Paese: la sua economia traina tutta l’Italia ed è punto di riferimento per l’Europa.

Ci aspettavamo un dibattito alto, bello, nobile, sui contenuti.

E invece il candidato della destra, leghista, parla di “razza bianca” e di invasioni”.

 

Così  il segretario del PD Matteo Renzi commenta in un post Facebook, le squallide parole di Fontana “sulla eventuale cancellazione della razza bianca”.

 

Siamo una squadra che sceglie il futuro, non la paura. Insieme a Giorgio Gori parliamo di innovazione e capitale umano

“Noi insieme a Giorgio Gori parliamo di innovazione e capitale umano. Siamo una squadra che sceglie il futuro, non la paura.

Altro che farneticanti dichiarazioni sulla “razza bianca”: il derby tra rancore e speranza è la vera sfida che caratterizzerà il 4 marzo, in Lombardia come nel resto del Paese. Andiamo avanti, insieme”, conclude Renzi.

 

Anche Giorgio Gori, sindaco di Bergamo e candidato del centrosinistra alla Regione Lombardia commenta su Twitter: “C’è chi parla di forconi e razza bianca. Noi parliamo di formazione, lavoro, crescita, Europa. Scegliete voi. #FareMeglio si deve, senza isterismi e demagogia”.