La notizia della scomparsa di Nino Randazzo, senatore eletto nella circoscrizione Estero per due legislature, ci dà sincera tristezza perché ci priva prima di tutto di un amico colto e gentile, un signore dai modi misurati e cortesi, un gentiluomo di vecchio stampo.

Egli è stato parte viva della vita sociale e culturale della dinamica comunità italo-australiana e protagonista del sistema informativo che in essa si è sviluppato da tempi ormai lontani. Quella comunità, assieme alle altre della sua vasta ripartizione elettorale, Egli ha saputo rappresentare onorevolmente e con intelligenza, portando il suo contributo quando si è trattato di presentare la novità degli eletti all’estero al mondo politico e all’opinione pubblica italiani.

Ci mancherà, comunque, soprattutto la persona, l’amico. Con questi sentimenti porgiamo le nostre più sincere condoglianze ai suoi familiari e all’intera comunità italo-australiana, che lo ha apprezzato e stimato.

Ciao Nino, ti salutiamo con considerazione e affetto.

I Parlamentari PD Estero: Garavini, Giacobbe, Carè, La Marca, Schirò, Ungaro