Imagoeconomica

“Nel corso dell’esame alla Camera sul Dl sisma, grazie al lavoro del PD e del Governo, sono state date risposte importanti alle richieste delle popolazioni e dei Comuni del centro Italia colpiti dal sisma. Semplificazione e accelerazione delle procedure di ricostruzione, sospensione dei mutui dei Comuni e destinazione di una quota annuale del 4% delle risorse per la ripresa economica e sociale dei territori più colpiti sono solo le misure più rilevanti approvate”. Lo dichiara Chiara Braga, della Segreteria nazionale del PD.

 

“Anche l’Emilia Romagna, che sta completando la ricostruzione del sisma del 2012, potrà fare affidamento sulla continuità di misure fondamentali come la sospensione dei mutui dei Comuni e dei privati cittadini e la proroga della sospensione dal pagamento dell’Imu degli immobili danneggiati. A Salvini e alla Lega, che anche in queste ore ha sprecato fiato spargendo fake news e inutili polemiche, rispondiamo con i fatti, lavorando con serietà per dare risposte attese delle popolazioni colpite dal sisma”, conclude Braga.