Foto di Imagoeconomica

“La Giornata internazionale della famiglia indetta dall’ONU è l’occasione per rimettere al centro della discussione pubblica il valore e la funzione sociale delle famiglie. Soprattutto in questi giorni, durante i quali l’estenuante e infinita trattativa per formare un nuovo governo è solo concentrata a proseguire la propaganda su promesse elettorali infattibili e inconciliabili e che rischiano di penalizzare le famiglie invece che aiutarle. Rimettere al centro delle politiche pubbliche le famiglie è invece decisivo per lo sviluppo di una società più forte e più giusta”. Così  Lorenzo Guerini, coordinatore della segreteria nazionale del PD.

“Il PD – prosegue Guerini – continuerà ad avanzare le sue concrete e puntuali proposte per valorizzare politiche per la famiglia a partire da ciò che già è stato fatto durante i suoi governi come, ad esempio, il sostegno per asili nido e la natalità, la rivisitazione dei congedi parentali e la conciliazione famiglia e lavoro, il finanziamento più alto di sempre del fondo per la non autosufficienza. Aiuti concreti, non solo promesse”.