“Ricordiamo con commozione le vittime dei tragici eventi di Marcinelle accaduti 63 anni fa. E tra loro i 136 nostri connazionali che hanno perso la vita dentro una miniera belga. Italiani che erano emigrati in un contesto molto complicato per loro, pieno di insidie e difficoltà.

Vogliamo tenere viva la loro memoria con immensa gratitudine, facendo tesoro del loro sacrificio anche per il presente e per il futuro nella ricerca continua di migliori opportunità di lavoro e di una piena sicurezza per tutti i lavoratori”.

Lo scrive il segretario del Pd, Nicola Zingaretti, in una nota.