Foto di Imagoeconomica

”Se Salvini non ha nulla da nascondere allora dica che è d’accordo con la Commissione di inchiesta. Anzi, dovrebbe essere lui a richiederla. Definendo ridicola la proposta del Pd alimenta il dubbio che preferisca non si vada fino in fondo sul caso dei rapporti Lega Russia. Non se la può sempre cavare con le battute. Gli italiani meritano di sapere la verità. Tutta la verità”.
Lo scrive in una nota il coordinatore della segreteria nazionale Pd Andrea Martella.