Foto Imagoeconomica

“Solidarietà, vicinanza e sostegno a Roberta Mori, consigliera del PD in Emilia Romagna, vittima di una campagna diffamatoria ignobile, orchestrata da una parte politica che non si ferma di fronte a nulla, pur di ottenere meschini obiettivi propagandistici.

 

Roberta viene ingiustamente attaccata e colpita per le sue battaglie sui diritti civili e perché l’inchiesta sui Servizi della Val d’Enza viene ogni giorno vergognosamente strumentalizzata e usata da Lega e Cinque Stelle, in barba al dolore e al coinvolgimento di minori.

 

Siamo al fianco di Roberta e siamo certi che non si farà intimidire dalla barbarie di certe persone, perché possa continuare nel grande lavoro che sta portando avanti”.

Lo scrive in una nota la vicesegretaria del Pd Paola De Micheli.