Nicola Zingaretti rieletto alla Regione Lazio
© Imagoeconomica

“Questo è il tempo della rigenerazione, che significa per tutti ricostruire un’anima, un progetto, una cultura politica di identità all’insegna del valori delle differenze, del confronto che significa forza. Deve rinascere la stagione del “per” e del “noi”.
 
Idee diverse devono esistere ma devono poter coesistere in un progetto comune”.
 
Lo ha detto Nicola Zingaretti nel suo discorso di ringraziamento davanti ai suoi militanti dopo la vittoria alle regionali del Lazio.
 
“Un voto in controtendenza che dimostra che siamo vivi e da qui mi muoverò – ha aggiunto. Lo vivo con umiltà in coerenza con il valore che la pratica della politica deve trovare ed è lo spirito di servizio, onestà nella pratica del potere. Inizia una fase al servizio del Lazio per ricostruire la speranza che è opposto di odio, di egoismo, della ricerca di cavalcare le paure. Esiste una nuova fase con bella alleanza del fare – ha aggiunto – che deve dare il contributo per rigenerare il centrosinistra. È il tempo della rigenerazione”.