Biografia

Anthony Emanuele Barbagallo, 44 anni, papà di Sofia e Flaminia. Avvocato esperto in Diritto urbanistico e ambientale. I suoi genitori sono stati entrambi consiglieri comunali: papà del Psiup e del Pci, la mamma eletta indipendente in una lista civica di estrazione democratico cristiana.
Inizia giovanissimo il suo impegno con le politiche studentesche ed universitarie.
A 21 anni viene eletto consigliere comunale nella sua Pedara, a 24 viene nominato assessore comunale e a 29 viene eletto sindaco.
In 10 anni di mandato ha cambiato volto al suo paese con 40 opere pubbliche realizzate e 25 milioni di euro spesi.
A 36 anni, nel 2012, viene eletto deputato regionale del Partito Democratico, risultando il primo per numero di preferenze. In Ars è il responsabile del PD in commissione parlamentare Ambiente occupandosi anche di ciclo dei rifiuti, infrastrutture, trasporti, parchi naturalistici ed è stato, inoltre, relatore della legge sull’acqua pubblica. E’ stato, altresì, componente del consiglio di presidenza dell’Assemblea regionale siciliana ricoprendo anche il ruolo di segretario d’aula.
Nel 2015 diventa assessore regionale – il più giovane a ricoprire questa carica – con delega al Turismo, sport, spettacolo e cinema.
A luglio di quest’anno è stato proclamato segretario regionale del Partito Democratico, a conclusione del congresso del Partito che si è svolto a Morgantina.
E’ un sportivo: ha giocato a rugby, partecipando più volte alle finali giovanili a Treviso, appassionato di ciclismo ed è, ancora oggi, uno sciatore incallito.