Emergency nurse

“Nel nuovo contratto del pubblico impiego “per patologie gravi saranno riconosciute le giornate post terapia, oggi escluse. Nessuna stretta, più diritti”. Lo precisa la ministra della Pubblica Amministrazione, Marianna Madia, in un tweet sulla direttiva per i rinnovi, intervenendo su alcune notizie riportate dalla stampa.

 

“Oggi infatti non contano ai fini del calcolo dei giorni di malattia, ovvero del cosiddetto “comporto” e delle conseguenti decurtazioni economiche, i giorni di ricovero ospedaliero, di day-hospital e svolgimento delle terapie stesse.

 

Una regola che non si estende attualmente ai giorni seguenti, anche se determinano incapacità lavorativa. Ecco perchè si da’ mandato all’Aran per includere anche i giorni di assenza collegati alle terapie salvavita, all’interno di un tetto massimo di giornate di assenza (a cui circoscrivere la disciplina di maggior favore)”.