Si terrà domani dalle 17:30 l’agora ibrida, su zoom e presso la sede nazionale del PD, “la Sanità pubblica è sostenibile. Assicurare le risorse, proteggere e valorizzare i professionisti”, promossa da Sandra Zampa, responsabile Salute nella segreteria nazionale del Partito Democratico con la partecipazione del segretario del PD, Enrico Letta, del ministro della Salute Roberto Speranza, del Presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, del farmacologo Silvio Garattini.

L’agorà si concentrerà sulla sostenibilità dei servizi partendo dalle risorse messe in campo per il Servizio Sanitario Nazionale e dagli investimenti necessari per fare della Salute una priorità e sul riconoscimento del ruolo del personale medico, sanitario e sociosanitario che ha sofferto negli ultimi anni le conseguenze di carenze di organico, precarizzazione ed esternalizzazione.

L’Agorà si aprirà con le relazioni di Nerina Dirindin (Università di Torino), Giovanni Fattore (Università Bocconi), interverranno i parlamentari PD Paola Boldrini, Elena Carnevali, Beatrice Lorenzin, Vito De Filippo, Antonio Misiani (responsabile economia e finanze della Segreteria PD). Interverranno inoltre, per dare voce alle professioni e ai cittadini, i presidenti degli ordini dei medici e degli infermieri, Filippo Anelli, Barbara Mangiacavalli e Annalisa Mandorino, segretaria generale di Cittadinanzattiva.

Per maggiori informazioni si può consultare la pagina sul sito delle agorà democratiche https://decidim.agorademocratiche.it/processes/italia-che-vogliamo/f/68/meetings/889