“Che il lavoro degli infermieri e dei medici che operano nei Pronto soccorso sia altamente usurante è un fatto indiscutibile. Bene ha fatto dunque il ministro Speranza a chiedere che si arrivi al più presto al riconoscimento di lavoro usurante. Il Partito democratico sosterrà con forza questa proposta nella certezza che il ministro Orlando saprà accoglierla dando corso alle decisioni conseguenti. È necessario che si proceda rapidamente anche alla luce della crisi gravissima che sta colpendo i Pronto soccorso italiani”.

Cosi in una nota Sandra Zampa, responsabile Salute nella segreteria nazionale del PD.