“La firma del protocollo per le vaccinazioni sui luoghi di lavoro, siglato tra Sindacati e Imprese, grazie al lavoro dei ministri Andrea Orlando e Roberto Speranza, è doppiamente importante”.

 

Così in una nota Giuseppe Provenzano, Vicesegretario del Pd e responsabile Politiche del lavoro e Contrasto delle diseguaglianze.

 

“Oltre ad essere un segnale di fondamentale unità, condizione oggi più che mai necessaria per uscire dalla crisi, potrà contribuire ad accelerare la campagna di vaccinazione della popolazione.

Ma se le attività potranno ripartire in sicurezza grazie alla protezione dei vaccini, dobbiamo guardare all’angoscia e alla rabbia di quanti vedono la propria attività messa a rischio dalla pandemia o rischiano di perdere il lavoro”.

Da un lato, bisogna agire al più presto offrendo ulteriori sostegni alle imprese in difficoltà per le chiusure, da non confondere con i violenti che vanno invece isolati e fermati.

Dall’altro, la stesura definitiva nel nostro Piano di Next Generation Eu dev’essere orientata a preservare e rafforzare gli investimenti maggiormente capaci di creare lavoro buono, in particolare per giovani donne e Sud”, ha concluso.