La destra italiana ha perso la memoria e richiede oggi i finanziamenti alle forze dell’ordine che gli ha tolto tra il 2009 e il 2011. In quelle tre finanziarie il governo Berlusconi-Lega con tagli lineari tolse oltre 3,3 miliardi al comparto sicurezza, nel 2009 bloccò le assunzioni al 20% del turnover, nel 2010 congelò i tetti salariali.

 

bugie_gambe_corte2
 

Successivamente il centrosinistra ha riportato il turnover per le assunzioni al 55% e ha decretato oltre 5500 assunzioni straordinarie, rinvestendo oltre 2 miliardi sulla sicurezza. Presentiamo per la quarta volta consecutiva una legge di stabilità che presenta per il comparto sicurezza il segno più.

 

Nel lavoro parlamentare sulla legge di stabilità ci apprestiamo insieme al governo a fare nuovi importanti investimenti. Non prendiamo lezioni da chi ha tagliato selvaggiamente negli anni scorsi ma dimostriamo ancora una volta con i fatti che per noi la sicurezza del paese è una priorità assoluta.