Rete delle buone pratiche del PD


 

“Un grande musicista non è chi suona più forte, ma quello che più ascolta gli altri. Così i problemi diventano opportunità”.

Ezio Bosso

 

In ogni angolo dell’Italia possiamo essere protagonisti tutti i giorni di un cambiamento utile, ascoltano i bisogni dei cittadini, riconoscendone le necessità e mettendoci in azione.
 
La rete delle buone pratiche del PD è questo. Un contributo volontario e quotidiano per migliorare la vita di quartiere e di territorio unendo le forze, organizzandole e aprendoci a un impegno concreto dai nostri circoli.
 
Il cambiamento della società in meglio si realizza col contributo di tutti, ciascuno secondo le proprie possibilità. La cura della persona e la cura del territorio sono le grandi aree del nostro impegno, coerenti con i valori di solidarietà, giustizia sociale ed eguaglianza che animano l’impegno politico dei Democratici dentro e fuori le istituzioni.
 
Già oggi tanti circoli PD, spesso senza clamore, danno questo contributo: da chi pulisce il verde pubblico e gli spazi collettivi, a chi organizza ripetizioni agli studenti, corsi di lingue, servizi di informazioni sociali.
 
La Rete nazionale vuole essere un progetto aperto di supporto e condivisione per lo scambio di buone pratiche, l’esempio, il supporto operativo e la diffusione dei progetti. La Rete nazionale vuole riconoscere queste energie e valorizzarle con l’obiettivo di rafforzarne il radicamento e la partecipazione.

Maurizio Martina

 


 

Buone pratiche

Bologna - Giovani Democratici
Roma - Circolo Tor Bella Monaca
Milano - Circolo PD Giambellino

 
contatta l’ufficio nazionale della rete
 

Partecipa con il tuo Progetto di Circolo

disponibili da settembre