Vogliamo azzerare i costi dell’istruzione, c’è anche questa proposta nel nostro Piano per l’Italia.

 

Abbiamo cominciato con l’introduzione della sostanziale gratuità dell’asilo nido, ora dobbiamo proseguire con la costruzione di nuove strutture, con i libri di testo a costo zero per tutti gli studenti e l’azzeramento delle rette universitarie per le famiglie con reddito Isee sotto i 25 mila euro.

 

Il futuro dell’Italia si costruisce con la conoscenza, non con la paura.