Image licensed by Ingram Image
Image licensed by Ingram Image

Carissime democratiche, carissimi democratici,

 

con l’ok del Senato alle unioni civili finalmente arrivano i diritti che non c’erano.  E’ un traguardo che resterà nella cronaca di questa legislatura e nella storia del nostro Paese.

 

Dopo il dietrofront del M5S sull’emendamento Marcucci e prima del voto di fiducia,  il PD con un gesto di responsabilità nei confronti del Paese ha aperto ad un intervento del governo, per uscire da trent’anni di immobilismo. Si è scelto di mettere in sicurezza la legge sulle unioni civili, mentre sulle adozioni si lavora già ad un ddl ad hoc.

 

La legge in 10 domande e 10 risposte

 

matite

 

Ha preso il via la campagna di comunicazione del PD in tutto il Paese, in 118 città, in tutti i capoluoghi di provincia e nei Comuni che andranno al voto in primavera per le elezioni amministrative. Servirà a “fare un fact-checking degli impegni che abbiamo preso insieme e di quelli che abbiamo mantenuto”, ha spiegato la responsabile comunicazione PD, Alessia Rotta.

 

Qui i materiali tipografici – #lavoltabuona ed i materiali web.

 

Intanto sul territorio nazionale, da Nord a Sud, gli esponenti del Partito democratico continuano a smascherare e denunciare gli scandali e le incongruenze degli amministratori a Cinque Stelle e della Lega.

 

Il 22 febbraio il governo ha compiuto due anni. Ventiquattro mesi di lavoro, con i risultati riassunti in queste ventiquattro slideL’Enews di Matteo Renzi.

 

Si è svolta l’Assemblea nazionale del PD, nella quale si è discusso di unioni civili, primarie, Europa. Guarda tutti gli interventi all’Assemblea. Qui la replica del segretario.

 

Renzi Assemblea

 

Vi ricordiamo il secondo appuntamento con la scuola di formazione politica del partito: Classe democratica sabato 27 e domenica 28 febbraio, che potrà essere seguito in diretta streaming sul sito PD. Si tratta di un progetto importante che sta coinvolgendo circa 400 giovani da tutta Italia.

 

Buone notizie in campo economico, i dati Istat su produzione industriale e ordinativi confermano il 2015 come anno di svolta. “Non solo è il primo dato in crescita negli ultimi 3 anni, è anche la più forte crescita degli ultimi 5 anni“, ha commentato il responsabile economico PD Filippo Taddei.

 

industria

 

Passo avanti nella direzione della semplificazione e della competitività per il settore agricolo e della pesca con l’approvazione del Collegato Agricoltura. Martina: “Passo importante per innovazione e giovani“.

 

Il futuro dell’Italia è nella ricerca. Renzi lo ha ribadito in visita all’Istituto nazionale di Fisica nucleare del Gran Sasso: “Metteremo a disposizione sin dalle prossime settimane i 60 milioni necessari per la manutenzione e l’innovazione dei laboratori del Gran Sasso“.

 

Renzi si è recato in Argentina: “Entro giugno grande missione di sistema con 300 imprenditori”. Riassunto della due giorni di Renzi nella Terra del Rio della Plata. E sui migranti: “I rimpatri deve farli l’Ue non i singoli paesi“.

 

Seguiteci sul sito del Partito democratico e sui nostri social network Facebook e Twitter.